Questa mattina alle ore 6:00 circa, a Gorlago (BG), ci ha lasciati Emilia Fadini, dopo una vita lunga, intensa e straordinaria.

Non trovo parole sufficientemente appropriate per descrivere l’ammirazione, l’affetto e l’amicizia che mi hanno legato a lei, e quanto le sia debitore per la mia formazione.

Sono tantissimi i ricordi che ora mi affollano la mente, come sono infiniti i meriti che lei ha avuto in campo musicale, e non solo, e che renderanno per sempre profonda e fulgida la traccia che che ha lasciato nel mondo.

Addio e grazie, Emilia!

Emilia tra me ed Enrico Baiano il giorno del suo novantesimo compleanno (11/10/2020)